Needling

L’obiettivo della medicina estetica è quello di avere un paziente felice di guardarsi allo specchio e rivedere se stesso, con la propria identità e unicità con un aspetto fresco, giovanile e riposato. In che modo? Attraverso la rigenerazione dei tessuti secondo protocolli poco invasivi e personalizzati.

Descrizione generale

ll needling, o Collagen induction therapy, è una tecnica di rivitalizzazione e rigenerazione della pelle del viso e del corpo. Per far questo, utilizziamo la radiofrequenza ad aghi Lumenis Legend Pro, un dispositivo medico dotato di micro-aghi monouso che penetrano nella pelle in modo controllato e dai quali poter erogare un impulso di radiofrequenza. Due trattamenti in uno!
Il trattamento induce la produzione di collagene ed elastina. I piccoli aghi, di una lunghezza variabile da 100 micron a 3 mm, creano sulla cute dei micro fori che danno luogo alla liberazione dei fattori della coagulazione e di citochine proinfiammatorie.


Il processo di riparazione che stimola la formazione di nuovo collagene a livello del derma avviene nell’arco di 6-8 settimane, periodo di tempo durante il quale la pelle inizia ad assumere un aspetto più tonico e disteso. I primi risultati si osservano dopo 1-2 mesi e la produzione di nuove fibre raggiunge il culmine a 6-8 mesi dal trattamento.

Come avviene il trattamento

Dopo aver deterso la zona da trattare, si può applicare o meno una crema anestetica, che viene lasciata agire per circa 20-30 minuti.
Rimossa la crema, si disinfetta accuratamente la zona e si inizia il trattamento. Durante la procedura l’operatore può applicare sostanze, quali vitamine, acido ialuronico, soluzioni antimacchie o per cicatrici o smagliature – a seconda del tipo di inestetismo da trattare- che penetrano in profondità nel derma e contribuiscono alla rigenerazione cutanea.

Vantaggi del trattamento

  • Valida alternativa a trattamenti invasivi come il laser CO2
  • Trattamento ambulatoriale mininvasivo
  • Immediato ritorno al sociale
  • Indicato per uomini e donne di qualunque età

Indicazioni al trattamento

  • Aging e fotoaging cutaneo
  • Acne vulgaris e cicatrici atrofiche da acne
  • Cicatrici ipertrofiche
  • Macchie cutanee
  • Smagliature

Come comportarsi dopo il trattamento

Durante il ciclo di trattamento occorre esporsi con moderazione ai raggi solari e utilizzare la foto protezione prescritta dal medico. Immediatamente dopo il trattamento la cute apparirà arrossata e potrà presentare un lieve edema. Tali segni scompariranno o si attenueranno già dal giorno successivo e sono facilmente mascherabili con il make up.

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento
  • Stati infiammatori acuti della pelle
  • Tendenza alla formazione di cheloidi
  • Collagenopatie (Artrite Reumatoide, Lupus Eritematoso Sistemico, Sindrome di Sjὄgren, Sclerodermia)

Quando eseguire il trattamento

Tra ottobre e maggio

Info

dettagli e specifiche del trattamento

  • Durata della seduta: dipende dalla zona da trattare
  • Dolore: lieve fastidio
  • Tempo di recupero: permane lieve rossore che si risolve in 24 ore
  • Anestesia: non necessaria o crema anestetica
  • N° sedute necessarie: 4 sedute a distanza di 20 gg circa